Turisti settembrini

Dopo il boom di villeggianti italiani a luglio e agosto, per il turismo ligure si preannuncia un settembre altrettanto positivo. Grazie alla campagna vaccinale che  sta permettendo di riprendere in mano la  vita e al Green Pass che si sta rivelando uno strumento utile per viaggiare in sicurezza anche fuori dall’Italia, il ritorno degli stranieri sta dando un nuovo impulso agli arrivi nella  regione che anche  a settembre  è pronta a confermarsi una delle regioni più visitate dell’Italia.  

Così presidente di Regione Liguria Giovanni Toti sui primi dati del turismo in Liguria a settembre.
“Arrivi e presenze, soprattutto da Francia e nord Europa, confermano il ritorno degli stranieri consolidando il trend da record che, soprattutto grazie al turismo italiano, abbiamo registrato nei primi mesi estivi, superando i dati del 2019, prima della pandemia. Il Salone Nautico sarà la perla di questo settembre quando grazie ai visitatori, agli espositori, ma anche a tutti gli eventi e ai congressi, la nostra regione farà registrare un altro picco di turisti, che saremo pronti ad accogliere e che aspettiamo a braccia aperte”

advertisement

AP

Lascia una risposta

Questo sito usa cookies per offrire una esperienza di navigazione migliore. Puoi disattivarli dal tuo browser quando desideri. Accetto Leggi tutto