Boom prime dosi

Boom di prime dosi e di tamponi antigenici rapidi nelle ultime 24 ore in Liguria: le prime dosi di somministrate sono state oltre mille su tutto il territorio, dove, nelle ultime 24 ore, sono stati effettuati 12.339 tamponi antigenici rapidi.

Questi numeri sono, probabilmente, l’effetto dell’entrata in vigore dell’obbligo del green pass sui luoghi di lavoro

advertisement

Sono stati registrati moltissimi tamponi antigenici rapidi di persone anti vaccino ma l’incremento significativo di prime dosi somministrate nella sola giornata di ieri, ben 1.195, fa ben sperare per una futura osservanza delle norme governative.

“Il vaccino è la strada maestra per uscire da questa pandemia, tornare alla normalità – scrive il presidente e assessore alla Sanità Giovanni Toti – e garantire al nostro Paese di poter cogliere le opportunità di sviluppo previste per i prossimi mesi con una previsione di crescita del Pil pari al 61% quest’anno e del 4,1% nel 2022. Ci aspettavamo un incremento significativo della richiesta di prime dosi e tamponi e per questo abbiamo deciso di andare incontro alle esigenze dei cittadini garantendo, anche domenica, l’apertura degli hub delle nostre Asl. In base alla mia ordinanza in vigore da ieri, esclusivamente coloro che abbiano già fatto la prima dose di vaccino e siano in attesa del rilascio del certificato verde hanno diritto alla gratuità del tampone: vogliamo incentivare i comportamenti virtuosi ed evitare che la scelta di pochi di non vaccinarsi ricada in termini di costi sui molti liguri e italiani che invece hanno scelto di fare il vaccino anti covid-19 per mettere in sicurezza se stessi e anche il Paese”.

In Asl1 sono state somministrate 249 prime dosi di vaccino anti Covid su 462 vaccini somministrati.

In Asl2 sono state 176 le prime dosi somministrate, a fronte di oltre 600 vaccini somministrati (alle ore 18).

In Asl3, presso l’hub della Sala Chiamata del Porto, su 400 vaccini somministrati, le prime dosi sono state 191.

In Asl4 le prime dosi somministrate sono state 336 su 909 vaccini anti Covid somministrati.

In Asl5 le prime dosi somministrate sono state 243 su 567 vaccini somministrati complessivamente.

Sul fronte dell’andamento della pandemia in Liguria, i dati continuano ad essere positivi con 59 i pazienti ricoverati negli ospedali, tre in meno rispetto a ieri; 6 le persone in terapia intensiva. Sono covid free l’ospedale Evangelico, la Asl3, gli ospedali di Lavagna e Rapallo e il San Bartolomeo di Sarzana. Non si registrano decessi.

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa cookies per offrire una esperienza di navigazione migliore. Puoi disattivarli dal tuo browser quando desideri. Accetto Leggi tutto