Depositi Chimici a Sampierdarena: presidio contro il trasferimento

Oggi, davanti a Palazzo San Giorgio, una cinquantina tra abitanti di Sampierdarena e ambientalisti hanno manifestato il proprio dissenso al trasferimento dei depositi chimici da Multedo a Sampierdarena, cercando di sensibilizzare le persone, in particolar modo coloro che erano chiamati a prendere una decisione, tramite volantinaggio. La scelta del posto non è casuale, dato che Palazzo San Giorgio è la sede dell’Autorità di sistema portuale e proprio lì oggi era convocata una doppia seduta decisiva per le sorti del trasferimento dei depositi di Carmagnani e Superba. Presente alla manifestazione anche il presidente del Municipio Centro-Ovest Michele Colnaghi che ha rilasciato alcune dichiarazioni: “Oggi si vota per la nostra salute e per la sicurezza non solo degli abitanti del Centro Ovest ma di tutta Genova perché ci saranno trenta tir che circoleranno quotidianamente per le nostre vie oltre a quelli che ci sono già attualmente, quindi non si deve pensare che il problema sia solo di Sampierdarena, è di tutti”.

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa cookies per offrire una esperienza di navigazione migliore. Puoi disattivarli dal tuo browser quando desideri. Accetto Leggi tutto