Covid, Cassano ricoverato al San Martino di Genova

Antonio Cassano è stato ricoverato all’Ospedale San Martino di Genova in seguito ad alcune complicanze dopo aver contratto il Covid. L’ex calciatore della Sampdoria è vaccinato con due dosi e dopo un periodo di isolamento a casa ha deciso di contattare l’ospedale per il ricovero, ma ora la situazione pare rientrata nella normalità, come confermano le parole dello stesso campione barese: “Mi sono preso un bello spavento, ma è andata bene. Sono contento di poter tornare a casa”. Cassano è stato seguito dell’equipe medica del dott. Matteo Bassetti che ha dichiarato: “Lui ha fatto 2 dosi di vaccino e quindi non ha avuto una polmonite bilaterale interstiziale. Cassano si è sentito poco bene e si è molto preoccupato. Ma in un paio di giorni si è risolto tutto. Ovviamente la presa in carico diretta non è uno scrupolo che abbiamo per i vip. Da quando c’è il fast track abbiamo preso in carico oltre 1000 persone”.

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa cookies per offrire una esperienza di navigazione migliore. Puoi disattivarli dal tuo browser quando desideri. Accetto Leggi tutto