Sampdoria, il Cagliari espugna il Ferraris: finisce 1-2

La Sampdoria comincia nel peggiore dei modi il suo 2022: infatti il Cagliari passa al Ferraris vincendo in rimonta per 1-2, trovando la sua seconda vittoria stagionale, ancora una volta contro i blucerchiati.

La Samp comincia bene il proprio match, trovando la rete del momentaneo 1-0 al 18′: azione insistita da parte dei padroni di casa, palla che arriva a Yoshida, sponda di petto per Gabbiadini e il numero 23 non si fa pregare, trovando la via della rete con un potente mancino. Col passare dei minuti il Cagliari sale di intensità, andando più volte vicino al pareggio che arriva ad inizio ripresa, più precisamente al 55′: Marin resiste ad un trattenuta di Ekdal e serve Deiola, il centrocampista rossoblù calcia e Audero respinge, ma sulla ribattuta il numero 14 degli ospiti non sbaglia, trovando il gol dell’1-1. I rossoblù non si fermano e trovano, al 71′, anche la rete che risulterà decisiva per la vittoria finale: tiro lisciato da Grassi, palla che diventa buona per Pavoletti, l’ex Genoa si gira e calcia trovando la rete dell’1-2, la posizione del numero 30 è al limite, ma dopo un consulto con il VAR il gol viene convalidato. Nel finale c’è da segnalare l’espulsione di Candreva per una sbracciata a palla lontana su Carboni, ma il risultato non cambia.

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa cookies per offrire una esperienza di navigazione migliore. Puoi disattivarli dal tuo browser quando desideri. Accetto Leggi tutto