Cantieri in Liguria, non Sicuri

Il 10% dei Cantieri edili in città è pericoloso. E’ stato scoperto dopo 4 mesi di indagini da parte dei carabinieri e della polizia locale.

Le impalcature dove avvengono i lavori non sono a norma e sono anche pericolose e alcune di esse non hanno punti di aggancio previsti dalla legge.

Queste anomalie hanno causato la morte di un operaio lo scorso settembre precipitato da 5 metri. La procura di Genova che ha indagato sui cantieri edili ha scoperto che il 10% presenta “irregolarità gravi”.

I militari hanno ispezionato 239 cantieri e segnalato alla ASL di competenza 20 infrazioni gravi mentre la polizia locale ne ha controllato un centinaio trovandone una decina con irregolarità.

Il Procuratore Pinto ha dichiarato: “Grazie a questi controlli si è intervenuti in tempo , prevedendo infortuni gravi o mortali . La Asl, da sola, non sarebbe riuscita a verificare la regolarità delle decide di cantieri partiti dopo il super bonus”.

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa cookies per offrire una esperienza di navigazione migliore. Puoi disattivarli dal tuo browser quando desideri. Accetto Leggi tutto