Niente Superg per Goggia a Pechino

PECHINO (CINA) (ITALPRESS) – Sofia Goggia non disputerà il super-G femminile in programma domani ai Giochi Invernali di Pechino.
La bergamasca è arrivata in Cina a inizio settimana, dopo aver recuperato dall’infortunio rimediato lo scorso 23 gennaio, a Cortina, in super-G: trauma distorsivo al ginocchio sinistro, con una lesione parziale del legamento crociato già operato nel 2013, una piccola frattura del perone e una sofferenza muscolo tendinea. Costretta dunque a rinunciare al ruolo di portabandiera alla cerimonia inaugurale, la Goggia ha iniziato una corsa contro il tempo per essere presente alle gare olimpiche ma già dopo un primo assaggio delle nevi di Yanqing era apparsa pessimista al punto da affermare che “non posso garantire neppure la partecipazione alla discesa”, in programma martedì 15 febbraio e dove è chiamata a difendere l’oro olimpico di quattro anni fa.
(ITALPRESS).

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa cookies per offrire una esperienza di navigazione migliore. Puoi disattivarli dal tuo browser quando desideri. Accetto Leggi tutto