Allegri “Con l’Atalanta scontro diretto per il 4° posto”

TORINO (ITALPRESS) – “Sarà uno scontro diretto per il quarto posto. Una sfida importante ma non decisiva, sarà un bel passaggio”. Così Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, in conferenza stampa alla vigilia della sfida del Gewiss Stadium contro l’Atalanta. Una sfida che per i bianconeri rappresenta un importante banco di prova: “Loro hanno dimostrato di poter lottare per le prime quattro posizioni negli ultimi anni. E’ una squadra fisica e sarà arrabbiata per l’eliminazione in Coppa Italia. Per portare a casa un risultato importante servirà una prestazione di alto livello”. La Juventus in campionato è imbattuta da dieci partite (7 vittorie, 3 pareggi) e vuole tentare l’assalto alle prime posizioni, anche se Inter, Milan e Napoli sembrano ormai essere troppo distanti: “Dobbiamo fare un passo alla volta – spiega Allegri -. Il nostro obiettivo è il quarto posto, poi vediamo cosa siamo capaci di fare. Le tre davanti hanno troppo vantaggio, l’Inter ha 11 punti di vantaggio. Sono tanti. Più semplice per Napoli e Milan. Ce ne fosse stata solo una davanti sarebbe stato diverso”. Sulla formazione ancora nulla di deciso: “Se andiamo avanti in tutte le competizioni c’è spazio per tutti. In questo momento, a parte Chiellini e Bernardeschi, ho tutti a disposizione e stanno tutti bene. Così si alza il livello degli allenamenti e dovrebbe alzarsi anche il livello delle prestazioni della domenica”. “Non abbiamo fatto nulla, la nostra normalità è quella di vincere le partite – sottolinea Allegri -. Vlahovic è un tipo di giocatore che ci mancava e tutti ne beneficiano. Ma non c’è da chiacchierare c’è da fare”. Sull’ipotesi tridente: “Può essere schierato come no. Lo valuterò oggi”. Infine, ancora sulla sfida con gli orobici:
“Domani la partita non è decisiva per nessuna delle due squadre”, ha concluso Allegri.
(ITALPRESS).

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa cookies per offrire una esperienza di navigazione migliore. Puoi disattivarli dal tuo browser quando desideri. Accetto Leggi tutto