Vezzali “Capienza impianti presto al 100% se la curva scende ancora”

PECHINO (CINA) (ITALPRESS) – “Sono molto felice di essere arrivata assieme al ministro Speranza e alle forze parlamentari a riportare la capienza al 75% negli stadi e al 60% nei palazzetti. Questo significa anche che la curva epidemiologica sta rallentando e che stiamo andando verso una situazione migliore. Se dovessimo proseguire in questa direzione sono certa che potremo arrivare quanto prima al 100%”. Lo ha detto Valentina Vezzali, sottosegretario allo Sport, ospite di “Casa Italia” a Pechino alla vigilia della cerimonia di chiusura dei Giochi olimpici, che segnerà il passaggio di consegne dalla capitale cinese a Milano-Cortina. “Djokovic? Per lui come per tutte le
persone che sono in Italia valgono le normative che sono in vigore nel nostro Paese”. Le norme italiane, sulla carta,
potrebbero permettere la presenza del serbo ai prossimi
Internazionali d’Italia al Foro Italico “perchè chiunque voglia
giocare a tennis individualmente può farlo – chiarisce Vezzali –
Ovviamente, dovesse Djokovic venire in Italia, non avendo il Green Pass rafforzato non potrebbe dormire in albergo, andare al
ristorante, usare i mezzi pubblici, gli spogliatoi, le docce. Se
riuscisse a trovare un’alternativa come affittare una casa e un
mezzo proprio, andare direttamente al campo con la divisa per
giocare allora potrebbe farlo. Ma da qui a maggio mi auguro la
situazione possa essere diversa e di conseguenza gli scenari
saranno diversi”.
(ITALPRESS).

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa cookies per offrire una esperienza di navigazione migliore. Puoi disattivarli dal tuo browser quando desideri. Accetto Leggi tutto