Pnrr, Franco “Dall’Ue 24 miliardi nelle prossime settimane”

ROMA (ITALPRESS) – “Siamo passati dalla fase di avvio del piano alla fase di attuazione. I risultati previsti per il 2021 sono stati raggiunti e abbiamo inviato la richiesta di pagamento di 24 miliardi alla Commissione europea; ci aspettiamo avvenga nelle prossime settimane”. Lo ha detto il ministro dell’Economia, Daniele Franco, nel corso dell’audizione nelle commissioni riunite Bilancio, Finanze e Politiche Ue di Camera e Senato, nell’ambito dell’esame della Relazione sullo stato di attuazione del Pnrr “Questo risultato è stato conseguito con il lavoro di tutte le amministrazioni centrali e con un forte sostegno del Parlamento. Il ruolo del Parlamento e del governo resterà fondamentale, vi sono riforme, semplificazioni”, ha aggiunto.
Il ministro ha spiegato che “l’entità del piano verrà rivista leggermente il prossimo giugno, alla luce dell’andamento del Pil del biennio 20-21. Ci aspettiamo che le risorse a disposizione dell’Italia siano ridotte di circa 200 milioni su 191 miliardi”.
Infine, Franco ha annunciato che “per il 2022 abbiamo 100 obiettivi a cui è legata l’erogazione di quasi 46 miliardi. Cresce il numero degli obiettivi quantitativi rispetto al 2021, cresce molto il ruolo degli enti locali. E’ importante che gli enti, nella fase di progettazione, abbiamo delle competenze adeguate”.
(ITALPRESS).

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa cookies per offrire una esperienza di navigazione migliore. Puoi disattivarli dal tuo browser quando desideri. Accetto Leggi tutto