Doppietta Malinovskyi, Atalanta agli ottavi di Europa League

ATENE (GRECIA) (ITALPRESS) – Una vittoria netta, su un campo tutt’altro che semplice. L’Atalanta travolge l’Olympiacos nel ritorno dei playoff di Uefa Europa League con un netto 3-0, per un punteggio complessivo di 5-1. Decisive le reti di Maehle, nel primo tempo, e di Malinovskyi, autore di una doppietta. Domani la squadra di Gasperini, alle ore 12.00, conoscerà i propri avversari agli ottavi di finale. Nulla da fare per i greci, a far festa al ‘Georgios Karaiskakis’ di Atene è la squadra di Gian Piero Gasperini. La gara inizia subito con diverse emozioni: la prima conclusione dell’Atalanta è al 5′ con Malinovskyi, su calcio di punizione, ma il rasoterra docile viene bloccato da Vaclik. La risposta da parte dei padroni di casa è immediata, Mohamed Camara dal limite scarica il destro, la conclusione però esce per questione di centimetri. La gara resta bloccata per tutta la parte centrale del primo tempo, la squadra di Gian Piero Gasperini prova a sfondare sulle corsie esterne ma prima Maehle e poi Pessina sprecano due buone occasioni. Al 40′ l’episodio che cambia la partita: De Roon imbuca per Maehle, il danese affonda e con un tocco di punta beffa Lala, tornato in marcatura, e Vaclik.
I padroni di casa provano ad accelerare le operazioni nella ripresa, Martins manda in campo Masouras al posto di Cisse, ammonito nel primo tempo. La reazione però tarda ad arrivare, Gasperini cambia l’assetto offensivo mandando in campo contemporaneamente Boga e Koopmeiners al posto di Pasalic e Pessina. Il ritmo basso facilita il gioco dell’Atalanta e al 21′ del secondo tempo Malinovskyi segna il gol del 2-0 dopo una combinazione con Boga e Koopmeiners. Il giocatore ucraino, dopo la rete, ha mostrato una maglia con su scritto “No War Ukraine”, a sostegno del proprio paese dopo i bombardamenti di questa mattina da parte della Russia. Il centrocampista orobico ha poi giunto le mani in segno di preghiera, un gesto eloquente per poter chiedere il cessate il fuoco. Dopo 3′ di gioco ancora Malinovskyi ha trovato la rete del 3-0 con un gran tiro dalla distanza. Gli ultimi minuti di gara scivolano via senza troppe emozioni, l’Atalanta vince 3-0 contro l’Olympiacos e vola agli ottavi di finale.
(ITALPRESS).

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa cookies per offrire una esperienza di navigazione migliore. Puoi disattivarli dal tuo browser quando desideri. Accetto Leggi tutto