Letta “Non sono preoccupato per la tenuta del governo”

BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – “Non sono preoccupato per la tenuta del governo perchè sono convinto che chiunque aprisse una crisi di governo in questo momento, per questioni di natura interna, fiscale o altro, sarebbe semplicemente considerato un folle”. Lo ha detto Enrico Letta, segretario del Pd, incontrando i giornalisti a Bruxelles.
“Credo che questo – ha continuato – sia il momento dell’unità del nostro paese. Noi lavoriamo per l’unità e per il sostegno al governo Draghi, perchè vada avanti in questo momento, faccia il suo lavoro e perchè sia forte a livello europeo per riuscire a raggiungere i risultati insieme ai leader e alle istituzioni europee per fermare Putin, arrivare al cessate il fuoco e alla pace”.
(ITALPRESS).

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa cookies per offrire una esperienza di navigazione migliore. Puoi disattivarli dal tuo browser quando desideri. Accetto Leggi tutto