Ucraina, Di Maio “Lavoriamo per portare Putin al tavolo”

ROMA (ITALPRESS) – “Quello che possiamo fare è nell’ambito di un approccio pacifico. Sulle sanzioni la compattezza dell’Ue e di tutti gli alleati è stata una grande vittoria perchè è stato uno strumento per riportare Putin un pò alla volta al tavolo. L’alternativa alle sanzioni, che sono uno strumento pacifico, è la guerra a livello continentale e noi questo non lo vogliamo”. Lo ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, a Piazzapulita su La7. “Lavoriamo sempre per il dialogo e per raggiungere l’obiettivo di portare seriamente Putin al tavolo”, ha aggiunto.
“Noi non siamo in guerra ma stiamo sostenendo il popolo, le istituzioni e l’esercito ucraino, andare in guerra è un’altra cosa – ha spiegato Di Maio -. Stiamo facendo questo proprio per evitare che questa guerra destabilizzi tutto l’occidente. Dobbiamo però ricordarci che tutti noi siamo il popolo ucraino”.
(ITALPRESS).

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa cookies per offrire una esperienza di navigazione migliore. Puoi disattivarli dal tuo browser quando desideri. Accetto Leggi tutto