Moby, ok all’aumento di capitale, MSC entra con una quota di minoranza

MILANO (ITALPRESS) – La famiglia Aponte e la famiglia Onorato hanno raggiunto un’intesa finalizzata ad un aumento di capitale in Moby Spa da parte del gruppo MSC.
“Quest’aumento di capitale è finalizzato a saldare Tirrenia in A.S. per consentire l’immediato risanamento del gruppo Moby e nell’interesse dei suoi 6.000 lavoratori”, si legge in una nota.
Il gruppo MSC entrerà in Moby con una partecipazione di minoranza.
(ITALPRESS).

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa cookies per offrire una esperienza di navigazione migliore. Puoi disattivarli dal tuo browser quando desideri. Accetto Leggi tutto