Meloni “In Occidente serve una svolta conservatrice”

ROMA (ITALPRESS) – “E’ di fronte alle grandi sfide della storia che si valutano i leader, e un fatto che sta emergendo con la guerra in Ucraina è la realtà desolante delle leadership di sinistra in Occidente. Biden, che è stato osannato dai media in chiave anti Trump, si sta dimostrando del tutto inadeguato, come inadeguato si sta dimostrando Macron, altro idolo della sinistra, incapace di una visione più ampia del suo tornaconto politico”. Così Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, in un video Facebook.
“Inutili, inesistenti come sempre i vertici dell’Unione europea che sono sempre presentissimi quando si tratta di imporre regole assurde ai cittadini ma di colpo evanescenti quando c’è da affrontare le grandi sfide del nostro tempo – ha aggiunto -. Il frastuono della guerra ha fatto crollare la narrazione progressista ed è anche per colpa della debolezza politica della sinistra se siamo in questa situazione, la sinistra è incapace di leggere la realtà presa dall’ideologia. In Occidente, negli Stati Uniti, in Europa, e in Italia serve una svolta conservatrice perchè serve tornare ad affrontare la realtà”.
(ITALPRESS).

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa cookies per offrire una esperienza di navigazione migliore. Puoi disattivarli dal tuo browser quando desideri. Accetto Leggi tutto