Ucraina, Curcio “In Italia oltre 92 mila profughi”

ROMA (ITALPRESS) – “La situazione al momento sembra un pò attenuarsi nei numeri. Siamo stati al confine Polonia-Ucraina, in questo momento la situazione sembra rallentare, e anche in un centro di accoglienza a Varsavia i numeri sono scesi. La situazione sembra migliore rispetto alle settimane passate”. Lo dice il capo della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, in collegamento da Varsavia con Tg2 Post, in merito ai profughi ucraini.
“In Italia a oggi abbiamo più di 92 mila profughi, 50 per cento donne, 40 per cento bambini e 10 per cento uomini sopra i sessant’anni”, aggiunge.
(ITALPRESS).

(Photo credit: agenziafotogramma.it)

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa cookies per offrire una esperienza di navigazione migliore. Puoi disattivarli dal tuo browser quando desideri. Accetto Leggi tutto