Rescissione consensuale tra il Manchester United e Ronaldo

MANCHESTER (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Il divorzio tra il Manchester United e Cristiano Ronaldo adesso è ufficiale. La società ha comunicato che il giocatore lascia il club “di comune accordo e con effetto immediato”. Lo United ringrazia CR7 “per il suo immenso contributo in due periodi diversi all’Old Trafford, con 145 gol in 346 presenze, e augura a lui e alla sua famiglia ogni bene per il futuro. Tutti al Manchester United rimangono concentrati sui progressi della squadra sotto la guida di Erik Ten Hag, con l’obiettivo di lavorare uniti per raggiungere i successi in campo”. Un divorzio annunciato e doloroso che arriva nel bel mezzo del Mondiale e a due giorni dal debutto dei lusitani contro il Ghana. Del resto l’intervista rilasciata nei giorni scorsi non lasciava altre soluzioni, troppo forti le dichiarazioni di Ronaldo che ha accusato il club di “tradimento”, aggiungendo che Ten Hag non “ha rispetto” per lui e che, di conseguenza, la cosa è reciproca. Ronaldo era tornato allo United il 27 agosto del 2021 dopo il divorzio con la Juventus.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa cookies per offrire una esperienza di navigazione migliore. Puoi disattivarli dal tuo browser quando desideri. Accetto Leggi tutto