Zelensky negli Usa “Nel 2023 restituiremo la bandiera al popolo ucraino”

ROMA (ITALPRESS) – Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky è atterrato a Washington, per la sua prima visita all’estero dall’inizio della guerra. “Sono a Washington oggi per ringraziare il popolo americano, il presidente e il Congresso per il loro necessario sostegno – scrive Zelensky su Telegram -. E anche per continuare la cooperazione per avvicinarci alla vittoria. Terrò una serie di negoziati per rafforzare la resilienza e le capacità di difesa dell’Ucraina. In particolare, discuteremo della cooperazione bilaterale tra Ucraina e Stati Uniti con il presidente Biden. L’anno prossimo dobbiamo restituire la bandiera ucraina e la libertà a tutta la nostra terra, a tutto il nostro popolo”.

– foto Agenziafotogramma.it –

(ITALPRESS).

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa cookies per offrire una esperienza di navigazione migliore. Puoi disattivarli dal tuo browser quando desideri. Accetto Leggi tutto