Riforme, Ciriani “Autonomia e presidenzialismo vanno in parallelo”

ROMA (ITALPRESS) – Autonomia e riforme istituzionali “sono due riforme che viaggiano in modo parallelo, una ha bisogno di una modifica costituzionale e l’altra no. Dal referendum del 2017 sono passati 5 anni, quindi è il momento di mettersi al lavoro perchè finora si è solo discusso ma non si è fatto nulla. Il ministro Calderoli ha già avviato le consultazioni, c’è una bozza di progetto di legge che presenterà in Cdm a tutte le parti interessate. Maggiore autonomia per le Regioni e presidenzialismo devono stare insieme perchè una cosa giustifica l’altra”.
Così il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Luca Ciriani, in un’intervista a Rainews24. Sul tema dell’autonomia ci sarà un passaggio alle Camere perchè “il Parlamento è e resta centrale soprattutto quando si parla di grandi riforme che riguardano il futuro del Paese. Non sarà una riforma fatta in fretta e furia”, assicura il ministro.
(ITALPRESS).
-foto agenziafotogramma.it-

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa cookies per offrire una esperienza di navigazione migliore. Puoi disattivarli dal tuo browser quando desideri. Accetto Leggi tutto