Pioli “Uniti e compatti, il Milan tornerà quello di sempre”

CARNAGO (ITALPRESS) – “Domani abbiamo un’opportunità per superare questo momento. Bisogna avere grande capacità di compattezza e voltare pagina”. Così il tecnico del Milan, Stefano Pioli, in conferenza stampa alla vigilia del match casalingo di domani contro il Sassuolo. “Pensare troppo a quello che dovevamo fare non credo ci possa aiutare per la partita di domani, sappiamo che possiamo fare molto meglio e siamo contenti di tornare a giocare davanti ai nostri tifosi che sono stati fonte di ispirazione perchè, nonostante la sconfitta in casa della Lazio, sono stati compatti e uniti e noi faremo di tutto per meritarci il loro sostegno”, ha aggiunto Pioli che insiste sull’argomento del sostegno del popolo rossonero. “I tifosi non hanno bisogno dei miei messaggi, sono giudici obiettivi, hanno bisogno di vedere, di constatare le nostre qualità, noi cercheremo di soddisfare le loro attenzioni, di meritarci il loro sostegno garantendo il nostro massimo impegno. Messaggi e parole ok, ma quello che conta è la partita di domani, tutto quello che dico oggi è riconducibile alla partita di domani, ci siamo preparati e sicuramente daremo il massimo per ottenere la vittoria contro il Sassuolo”. Il Napoli è lontano, ma Pioli non vuole parlare di obiettivi. “Ragionare partita dopo partita è sempre stata la nostra mentalità, la gara con il Sassuolo deve essere il nostro obiettivo – spiega -. Da questi momenti si viene fuori anche con partite sporche, caratteriali, ma con risultati positivi, vincendo poi tornerà la fiducia, lo spirito, l’autostima e torneremo a essere belli come siamo stati, ma in questo momento bisogna essere concreti”, ha spiegato l’allenatore rossonero che crede nel Milan e sa che il suo gruppo può riprendere la marcia giusta, trovando la scintilla necessaria per tornare a correre. “Dobbiamo credere in quello che stiamo facendo, dobbiamo fare di tutto per uscire da questo momento delicato, il fulmine che può andare a nostro vantaggio e permetterci di venirne fuori può capitare in qualsiasi momento della partita, nelle ultime gare ci sono venuti contro e addosso nei minuti iniziali, ora noi dobbiamo cercare quello a nostro favore con tutte le nostre forze. Non ho mai pensato che abbiamo vinto per fortuna e non penso che abbiamo perso le ultime per sfortuna, dobbiamo metterci noi qualcosa in più, il fulmine non deve venire dal cielo, dobbiamo trovarlo dentro di noi”, ha aggiunto Pioli.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa cookies per offrire una esperienza di navigazione migliore. Puoi disattivarli dal tuo browser quando desideri. Accetto Leggi tutto